Logo PARC Genoni  

Loghi istituzionali

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

ORIGINI

L'origine antichissima del paese è attestata dalle numerose costruzioni presenti nel territorio; nella cartina di densità dei nuraghi, realizzata dal prof. Giovanni Lilliu, Genoni rientra fra le zone con densità superiore a 0,60 nuraghi per km², molti dei quali sono tuttora visitabili.

La posizione sopraelevata del colle di Santu Antine, su cui è adagiata Genoni, ha sicuramente invitato le popolazioni, sin dai tempi più remoti, a stabilirsi in quest’area.

Punici, Romani e molto probabilmente anche i Vandali hanno raggiunto e poi scelto di abitare sia la Giara che il colle di Santu Antine; come lasciano ipotizzare le rovine individuate delle diverse epoche.

Le mura di una fortezza punica sul colle, e, sempre in cima alla collina, le rovine di una chiesa romana dedicata a Sant’Elena e San Costantino.

I villaggi di Santu Pedru, Mammuzzola, lo spettacolare Bruncu Suergiu e il pozzo sacro de Sa corona arrubia.

Il paese non ha mai raggiunto grosse dimensioni, probabilmente per la posizione defilata rispetto alle vie principali.

Salva

Salva

Salva

0
0
0
s2smodern

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva