Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

MISSIONE

L’impegno
L’impegno del P.AR.C. si esprime nell’investimento di risorse ed energie per la ricerca di occasioni e linguaggi finalizzati ad un dialogo con le socialità del proprio territorio, presentando le testimonianze scientifiche del territorio, sia archeologiche che paleontologiche. In tal senso il Museo individua come risorsa e mezzo la didattica museale, vista come sistema dinamico di comunicazione e apprendimento.
Il Museo identifica nella dimensione della restituzione culturale il valore della propria
operatività. Restituzione in termini di partecipazione attiva alla cultura e alla crescita del luogo in cui il Museo risiede per porsi, fedele alla sua natura tematica e museale, come polo d’interesse sociale stimolo di riflessioni sulla qualità della vita, centro propulsivo di iniziative mirate alla formazione e dialogo sulle questioni della conoscenza, dell’identità, della diversità e della appartenenza.


L’azione
Il P.AR.C. si rivolge a tutti i cittadini indistintamente al fine di:
- contribuire allo sviluppo della comunità locale e del proprio territorio;
- partecipare, per quanto di sua competenza, alle vicende ed ai progetti di crescita civile e culturale della propria realtà sociale;
- concorrere a quella riflessione sulla qualità della vita che scaturisce dalla coscienza dell’imprescindibile rapporto fra memoria, identità storico-culturale e scienza;
- Contribuire allo sviluppo della cultura in genere e della lettura, con particolare attenzione verso l’infanzia;
Il Museo inoltre pone particolare attenzione ai valori dell’incontro sociale, al recupero di un corretto rapporto fra consumo, sfruttamento delle risorse e manualità, alla conoscenza della storia quale garanzia per la realizzazione di prospettive sul futuro individuale e collettivo.
Comune di Genoni – P.AR.C. 
Per la realizzazione di tali obiettivi il museo considera:
- l’”orientamento alla qualità” dei propri servizi e della propria organizzazione quale impegno etico, deontologico e di responsabilità pubblica;
- l’attenzione allo sguardo e alla partecipazione del pubblico quale aspetto determinante della progettualità e operatività;
- i diritti dell’utenza quale elemento imprescindibile dell’azione culturale e organizzativa;
- l’agevolazione dell’accesso ai saperi, alla comunicazione e all’informazione quale espressione del valore del museo come servizio di qualità pubblica;
- il rispetto dell’ambiente e la diffusione di buone pratiche di gestione dell’ambiente stesso.

cookie informativi

I cookie sono piccoli file produtti dal server del sito visitato che vengono scaricati e memorizzati nel disco rigido del computer dell'utente tramite il browser quando lo si visita. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere e memorizzare i dati utente durante la navigazione per offrire servizi come il login al sito, una condivisione su social network ecc.. Possono essere essere di natura duratura e rimanere nel pc dell'utente anche dopo la chiusura della sessione dell'utente o svanire dopo la chiusura di essa. I cookie possono del sito che si visita (locali) o di terze parti.

Ci sono diversi tipi di cookie:

Quindi, quando si accede al nostro sito web, nel rispetto della Direttiva UE 2009/136/CE e del provvedimento 229 dell'8 maggio 2014 del garante della privacy, l'utente ci autorizza all'utilizzo dei Cookie. Tutto questo è per migliorare i nostri servizi. Usiamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunto da Google Analytics sono disciplinate dalle norme sulla privacy di Google Analytics. Se volete potete disabilitare i cookie di Google Analytics.

Tuttavia, si ricorda che è possibile abilitare, disabilitare, limitare l'utilizzo e cancellare automaticamente i cookies seguendo le istruzioni del tuo browser.