Normativa accesso al museo post covid 19

Programma degli accessi ai musei e siti di Genoni

AGGIORNAMENTO 01 APRILE 2022

Dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del decreto-legge 24 marzo 2022, n.24, che stabilisce la fine dello Stato di emergenza, cambiano le modalità di accesso ai luoghi della cultura e dello spettacolo.

MUSEI, MOSTRE, ARCHIVI E BIBLIOTECHE
Dal 1° aprile 2022, per l’accesso a musei, parchi archeologici, mostre, archivi, biblioteche e altri luoghi della cultura non è più richiesto il possesso del green pass rafforzato, né di quello base. Resta l’obbligo di utilizzo di mascherine chirurgiche.

Normativa covid musei 01 aprile 2022

Normativa covid musei 01 aprile 2022

10 Gennaio 2022

In ottemperanza alle disposizioni governative di cui all’art. 8 del decreto-legge 24.12.2021 n.221, a far data dal 10 gennaio 2022 e fino alla cessazione dello stato di emergenza, l’accesso ai musei, altri istituti e luoghi della cultura e alle mostre è consentito esclusivamente ai soggetti in possesso delle certificazioni verdi COVID-19 (cd. “Super Green pass”) rilasciate a seguito di:

_ avvenuta vaccinazione anti-SARS-CoV-2, al termine del ciclo vaccinale primario o della somministrazione della relativa dose di richiamo;
_ avvenuta guarigione da COVID-19, con contestuale cessazione dell’isolamento prescritto in seguito ad infezione da SARS-CoV-2, disposta in ottemperanza ai criteri stabiliti con le circolari del Ministero della salute;
_ avvenuta guarigione da COVID-19 dopo la somministrazione della prima dose di vaccino o al termine del ciclo vaccinale primario o della somministrazione della relativa dose di richiamo.

Restano esclusi dall’obbligo di esibizione della certificazione verde COVID-19 i soggetti di età inferiore ai dodici anni e i soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute, secondo quanto previsto dall’articolo 9-bis, comma 3, primo periodo, del decreto-legge n. 52 del 2021.

Inoltre, l’art. 4 del medesimo Decreto Legge dispone a far data dal 25.12.2021 l’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche nei luoghi all’aperto e anche in zona bianca, pertanto, tutti visitatori dovranno essere muniti, almeno, di una mascherina di tipo chirurgico correttamente indossata.

A partire dalla medesima data del 25.12.2021 e fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid19, in caso di spettacoli o eventi che si svolgano al chiuso o all’aperto nei musei e negli altri istituti e luoghi della cultura è fatto obbligo di indossare mascherine di tipo FFP2.

I musei, servizi e siti culturali del Comune di Genoni:

Seguono il seguente schema per l’accesso e visita ai musei:

  • Visita esclusivamente su prenotazione. La prenotazione può avvenire sia telefonicamente che via web utilizzando i siti web o canali social dei musei.

– Contatto telefonico: +39 339 16 76 863

– Siti web: parcgenoni.it – museocavallinodellagiara.itinlandsardinia.it

Il pagamento può avvenire in loco ma si invita i visitatori ad effettuare il pagamento online sui siti:

  • Il numero massimo di visitatori per museo è fissato a 4 adulti e 6 bambini, dove, gli adulti possono effettuare la visita guidata ai musei e i bambini le attività didattiche.
    – Il numero di guide per gruppo è fissato ad una unità.
    – Il numero di educatori per gruppo di bambini è fissato ad una unità.
  • I bambini che effettuano i laboratori didattici hanno l’obbligo di mantenere la distanza di sicurezza seguendo le indicazioni dell’educatore.
  • Le visite guidate ai siti all’aperto presso il Geosito – Cava di Duidduru, Parco della Giara, ex Convento dei Frati osservanti minori è limitato ad un numero massimo di 10 persone per volta tenendo la distanza di sicurezza e seguendo le indicazioni della guida.
  • Le visite guidate ai musei hanno una durata massima di 45 minuti.
  • La durata delle visite guidate all’aperto vengono valutate in fase di prenotazione.
  • I laboratori didattici hanno una durata massima di 2 ore.

Protocollo di sicurezza

  • Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °Ce richiesto di firmare l’apposito documento sulla privacy.
  • I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
  • Il personale lavoratore deve indossare la mascherina a protezione delle vie aeree sempre quando in presenza divisitatori e comunque quando non è possibile garantire un distanziamento interpersonale di almeno 1 metro.
  • In tutti i locali sono a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
  • Prima dell’accesso ai musei e siti, possibilmente nelle aree esterne, le guide presentano il piano per la sicurezza ai visitatori che si impegnano a seguire pedissequamente le indicazioni date.
  • Le areedi contatto tra personale e utenza all’ingresso, quali le biglietteria, vengono delimitate da barriere fisiche adeguate, quali banchi e linee tracciate sul pavimento in modo da prevenire il contagio tramite droplet.
  • In alcune sale dei musei vi sono percorsi obbligati e posizioni indicate a terra da rispettare.
  • Viene assicuratauna adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti, con particolare attenzione a quelle toccate con maggiore frequenza (es. maniglie, interruttori, corrimano, etc.).
  • Viene assicuratala regolare pulizia e disinfezione dei servizi igienici. La pulizia di ambienti ove siano esposti, conservati o stoccati beni culturali, sono garantiti con idonee procedure e prodotti secondo le indicazioni date dal MiBACT- Opificio delle Pietre dure – Misure di contenimento per la prevenzione dal contagio da coronavirus.
  • Viene favorito il regolare e frequente ricambio d’aria negli ambienti interni ed escluso totalmente, per gli impianti di condizionamento, la funzione di ricircolo dell’aria.
  • Il depositoe guardaroba del PARC può essere utilizzato per il deposito esclusivamente da una persona alla volta.
  • Le audioguide vengono regolarmente disinfettate dopo l’uso.
  • Isupporti informativi e schede dei musei possono essere fornite, su richiesta, in formato digitale.
  • I supporti in braille vengono temporaneamente sospesi, viene offerto il supporto di visita esclusivamente in digitale o attraverso le guide dei musei.
  • I touch screen possono essere utilizzati, come supporto alla visita, esclusivamente dalle guide dei musei.
  • L’utilizzo dei visori VR viene temporaneamente sospeso.
  • L’attrezzatura del laboratorio didattico fornita ai bambini viene regolarmente disinfettata dopo l’uso.
  • Le attività didattiche del museo vengono regolamentate con le seguenti modalità:
    – Due bambini massimo per tavolo, disposti ai due estremi.
    – Uso del vibroincisore e strumentazione del laboratorio un bambino per volta sempre dopo la disinfezione da parte dell’operatore.
    – I microscopi possono essere utilizzati solo dopo aver indossato gli occhiali forniti dall’operatore museale. Gli occhiali vengono in seguito riposti e disinfettati dagli operatori.
  • L’uso dei bagni è limitato ad una persona per volta, previo accertamento che sia libero.

Orari di apertura dei musei del Comune di Genoni

INVERNO

  • Mercoledì: dalle 15.30 alle 19.00
  • Giovedì: dalle 15.30 alle 19.00
  • Venerdì: dalle 10.00 alle 13.00 – dalle 15.30 alle 19.00
  • Sabato: dalle 10.00 alle 13.00 – dalle 15.30 alle 19.00
  • Domenica: dalle 10.00 alle 13.00 – dalle 15.30 alle 19.00

ESTATE

  • Mercoledì: dalle 16.00 alle 20.00
  • Giovedì: dalle 16.00 alle 20.00
  • Venerdì: dalle 10.00 alle 13.00 – dalle 16.00 alle 20.00
  • Sabato: dalle 10.00 alle 13.00 – dalle 16.00 alle 20.00
  • Domenica: dalle 10.00 alle 13.00 – dalle 16.00 alle 20.00

Lunedì e martedì apertura su prenotazione al +39 339 16 76 863 o via e-mail a [email protected]
Il 24, 25, 31 e 1 dicembre aperto solo su prenotazione.

Biglietteria dei musei del Comune di Genoni

  • Biglietto intero: € 3,5
  • Biglietto ridotto: € 2,5
  • Cumulativo per due musei/siti: € 6.00
  • Cumulativo per tre musei/siti: € 8.50
  • Cumulativo per oltre tre musei/siti: € 10.50

Come trovare il Museo PARC

Per la tua privacy Google Maps necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Museo PARC di Genoni

Località Santu Antine
09054 | Genoni | SU

Cell: +39 339 16 76 863
E-mail: [email protected]

 PARC GENONI

PROPOSTE

PER FAMIGLIE

SCOPRI ORA!

Oltre 3000 bambini in visita ogni anno

Prenota ora il campo estivo o richiedi maggiori informazioni